Testata Arte e Imprese ilgiornaledellarte.comilgiornaledellarte.com


CONDIVIDI Condividi su Facebook

Premio CULTURA + IMPRESA: ecco i Vincitori

Generali Italia con il Progetto ”Valore Cultura”, OVS con “OVS ARTS OF ITALY”, la Fondazione Banco di Napoli con “Il Cartastorie, Museo Archivio Storico Banco di Napoli” , e la Fondazione Pier Lombardo con la Riqualificazione dell’ex Centro Balneare Caimi si aggiudicano i Primi Premi della IV edizione del Premio CULTURA + IMPRESA. Assegnate a Menzioni Speciali a Kalatà con “Magnificat: Salita e Visita alla Cupola”, Associazione Opera Liquida con “IN Opera Liquida all’Idroscalo”, Gruppo Cimbali con “MUMAC Library”, Centostazioni Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane con “Stazioni d’Artista”, Fondazione TIM con “Talenti On Stage” e “I Cento Mecenati dello Sferisterio”, dell’ Associazione Arena Sferisterio. Workshop di Premiazione il 24 maggio alla Fondazione Feltrinelli, a Milano.


L’Osservatorio CULTURA + IMPRESA (promossodall’omonimo comitato fondato da The Round Table e Federculture) ha annunciato i vincitori dell’edizione 2016 del PREMIO 2016, selezionati dalla short list dei 20 Progetti finalisti.

Generali Italia si aggiudica il primo premio per la categoria “Sponsorizzazioni e Partnership” con ”Valore Cultura”,articolato progetto di sponsorizzazione di istituzioni liriche e culturali in Italia.
OVS conquista la sezione “Produzioni Culturali d’Impresa” con “OVS ARTS OF ITALY”, capsule collection ispirata ai tesori dell’arte italiana.
Nella categoria “Fondazioni d’Impresa” il Primo Premiovaalla Fondazione Banco di Napoli con il progetto “Il Cartastorie” per la valorizzazione del Museo Archivio Storico Banco di Napoli” , con i linguaggi dell’arte contemporanei e “Kaleidos”, innovativo percorso espositivo multimediale
La nuova categoria “Art Bonus” – in collaborazione con ALES – viene assegnata alla Fondazione Pier Lombardo con la “Riqualificazione dell’ex Centro Balneare Caimi”, grazie ai quali a Milano una ex piscina è stata trasformata in un suggestivo spazio culturale, adiacente al Teatro Franco Parenti.

Le Menzioni Speciali mettono in evidenza “Magnificat: Salita e Visita alla Cupola”, dell’impresa sociale Kalatà di Mondovì (Cn) in partnership con l’azienda Michelis Snc; “IN Opera Liquida all’Idroscalo”, progetto dell’omonima associzione finanziato da Fondazione Cariplo; “MUMAC Library”, progetto del Gruppo Cimbali, e “Stazioni d’Artista”, promosso da Centostazioni - Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.
Nella categoria “Fondazioni d’Impresa” la Menzione Speciale è stata assegnata a “Talenti On Stage” di Fondazione TIM e nella sezione “Art Bonus” a “I Cento Mecenati dello Sferisterio”, campagna realizzata dall’ Associazione Arena Sferisterio.

Un panorama che, con i 10 progetti premiati, emblematici, dà conto di una vitalità di interscambio professionale tra istituzioni culturali e impresa che va oltre l’esposizione del marchio e si configura come progettualità condivisa longitudinale, che si configura spesso come percorso di ricerca, in cui si mettono in campo competenze gestionali, capacitazione delle risorse di entrambi mondi e di comunicazione.
“Valori reputazionali, creativi e professionali – sottolinea Francesco Moneta, Presidente del Comitato CULTURA + IMPRESA’. Quest’anno la Giuria ha avuto l’opportunità di rappresentare un ‘Viaggio nell’Italia delle Partnership culturali’ variegato, con operatori culturali, tipologie di progetti e imprese di diverse dimensioni e territorialità. ‘Buone pratiche’ che possono essere da stimolo per moltiplicare il valore economico e sociale che questa alleanza, se ben gestita, sa generare per il nostro Paese’.

Il Workshop di premiazione è in programma nella mattina del 24 maggio 2017 nella nuova sede della Fondazione Feltrinelli, e come ogni anno sarà occasioni di confronto con i vincitori, attraverso le loro case histories, conalcuni autorevoli interventi dei massimi esperti del rapporto tra Cultura e Comunicazione d’ Impresa.

Il ‘Premio d’Autore’ 2016, per i vincitori delle quattro categorie è l’opera “De Siderium” dell’artista Silvia Iorio che si avvale della multimedialità, progettata e realizzata grazie alle competenze di Fondazione Exclusiva e di Exclusiva Design.

I 27 giurati hanno espresso le proprie preferenze votando online attraverso la piattaforma IdeaTRE60, messa a disposizione dalla Fondazione Italiana Accenture.

Approfondimenti:
27 sono i Giurati dell’Edizione 2016 del Premio CULTURA + IMPRESA: Elena Amadini, Vicedirettrice Commerciale Veronafiere; Roberto Amarotto, Consigliere e Responsabile Osservatorio Unicom – Unicom; Salvatore Amura, Presidente Accademia di Belle Arti - Aldo Galli IED Como; Nicola Bedogni, Senior Fundraiser, Socio ASSIF; Claudio Bocci, Direttore Federculture; Carolina Botti, Direttore Ales S.p.A.; Laura Cantoni, ricercatrice e fondatrice Astarea; Carola Carazzone, Segretario Generale ASSIFERO; Palmina Clemente, Responsabile Marketing Territoriale Camera di Commercio di Milano; Andrea Cornelli, Delegato ASSOCOM; Giuseppe Costa, Direttore Vicario Assessorato alla Cultura, Regione Lombardia; Giovanni Crupi, Direttore Sviluppo Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano; Amedeo Del Principe, Responsabile del Servizio Promozione e Qualificazione delle Filiere del Made in Italy - Unioncamere; PierCarla Delpiano, Presidente Fondazione Stelline e Direttore Comunicazione Fiera Milano S.p.A.; Walter Hartsarich, Past President MUVE Musei Civici di Venezia; Giovanna Maggioni, Direttore Generale UPA; Marcella Mallen, Presidente Prioritalia; Chiara Mancini, Responsabile Direzione Relazioni Istituzionali e Media - ABI; Fabio Mazzeo, Presidente Fondazione Exclusiva; Francesco Moneta, Presidente del Comitato CULTURA + IMPRESA; Elisabetta Patti, Responsabile Progetti Culturali Fondazione Bracco; Anna Puccio, Segretario Generale Fondazione Italiana Accenture; Stefania Romenti, Ricercatrice IULM; Filomena Rosato, Presidente ASSOREL; Vincenzo Santoro, Responsabile Dipartimento Cultura e Turismo di Anci; Catterina Seia, Direttore Arte e Imprese/ Il Giornale dell’Arte e Giornale delle Fondazioni e Rossella Sobrero, Fondatrice de Il Salone della CSR.
I parametri di valutazione utilizzati dalla Giuria si possono verificare sulla piattaforma http://culturapiuimpresa.ideatre60.it/, insieme alle altre informazioni inerenti il Premio, tra cui i premiati e le case-histories delle edizioni precedenti.

Il Premio CULTURA + IMPRESA 2016è promosso in collaborazione con ALES, Camera di Commercio di Milano, Fondazione Italiana Accenture, Veronafiere, ed è affiancato da numerose istituzioni e organismi rappresentativi dei mondi della Cultura, dell’Impresa e della Comunicazione.

Hanno dato la loro adesione: ABI – Associazione Bancaria Italiana, ACRI – Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Italiane, ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, ALES SpA, ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser, Assifero, ASSOLOMBARDA, ASSOCOM, ASSOREL – Associazione Italiana delle Agenzie di Relazioni Pubbliche, FERPI – Federazione delle Relazioni Pubbliche Italiana, PR Hub, Prioritalia, Regione Lombardia, Unicom, Unioncamere, ESA – European Sponsorship Association.

Fondazione Fitzcarraldo, UPA Utenti Pubblicità Associati, IULM e Accademia di Belle Arti - Aldo Galli IED Como mettono a disposizione per i vincitori del Premio CULTURA + IMPRESA 2016 altrettanti premi formativi.

di Redazione


  • Fondazione Pier Lombardo - Riqualificazione ex centro balneare Caimi
  • OVS - Art of Italy
  • Fondazione Banco di Napoli - Il cantastorie
  • Generali - Valore Cultura

Ricerca


GDA giugno 2017

Vernissage giugno 2017

Focus on Boetti maggio 2017

Copertina RA Sponsor novembre 2011

Vedere a ...
Vedere in Friuli Venezia Giulia 2017

Vedere in Sicilia 2017

Vedere a Venezia e in Veneto 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012