Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Dear Sir


Manzoni non si distrugge

Leggo con disappunto su «Il Giornale dell'Arte» di marzo (p. 10) notizie false, diffamatorie e imprecise che mi riguardano e ledono pesantemente la mia persona. Su un articolo dal titolo «Manzoni da distruggere» si legge che 39 opere di Piero Manzoni in mio possesso sono false e da distruggere. Questo corrisponde al falso. Spiego perché:
- Se è vero che esiste una sentenza civile del Tribunale di Milano che ha disposto la distruzione delle opere è altrettanto vero che ho fatto ricorso in Appello e nell'articolo non c'è traccia del seguito giudiziario (ogni imputato non è colpevole fino a quando non si arriva al terzo grado di giudizio), mentre l'articolo fa intendere, come d'altronde avete evidenziato nel titolo, che le opere saranno presto distrutte. Il vostro giornalista non ha sentito le due «campane» come è giusto fare e si è affidato solo a una parte. Ripercorrendo le tappe «dell'annosa diatriba con l'Archivio Opera Piero Manzoni» ha omesso che esiste una perizia tecnica della dottoressa, Alessandra Lucia ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Giuseppe Zecchillo, da Il Giornale dell'Arte numero 264, aprile 2007


Ricerca


GDA febbraio 2018

Vernissage febbraio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012