Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Sfogliando i Musei


Bologna tutta catalogata

Con la pubblicazione del Catalogo generale della Pinacoteca Nazionale di Bologna, dedicato all’Ottocento e al Novecento, si conclude la catalogazione del museo felsineo. I risultati contano, a oggi, 1.800 schede. Il coordinamento dell’impresa è stato condotto dal direttore Gian Piero Cammarota, in pensione già da qualche mese prima dell’uscita del volume. L’intervento avvalora nel merito e nel metodo una solida linea d’indirizzo dei beni culturali, da ricordare a quei musei italiani ancora privi di progettualità. Il censimento e la ricognizione dei beni artistici è una necessità primaria perché solo dalla catalogazione, rimarcando la lezione di Roberto Longhi e di Federico Zeri, si consolida la conservazione del patrimonio italiano, stabilendo un punto fermo sulla coscienza della nostra identità culturale. Il volume della Pinacoteca di Bologna contiene 290 schede di dipinti, che vanno dall’Ottocento alla prima metà del Novecento, compilate da numerosi collaboratori e diversi specialisti d’Italia.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Luisa Martorelli, da Il Giornale dell'Arte numero 338, gennaio 2014


Ricerca


GDA dicembre 2017

Vernissage dicembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017

Focus on Figurativi 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012