Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro


Varese Ligure

La frazione di Salino sullo sfondo

Considerata la cronica mancanza di fondi per la tutela dei beni culturali, raramente le opere considerate minori o presenti in aree periferiche accedono alle risorse destinate alla conservazione. Per questa ragione si può accogliere con entusiasmo la notizia del restauro del dipinto «Madonna Immacolata e santi» (nella foto) della Chiesa di Sant’Andrea di Salino (frazione di Varese Ligure) reso possibile grazie al finanziamento della Compagnia di San Paolo e diretto da Angela Acordon della Soprintendenza per i Beni artistici di Genova. Eseguito da autore ignoto, ma ascrivibile alla tradizione accademica ligure della metà del Settecento, l’opera è databile a ridosso della visita apostolica di monsignor Tatis, avvenuta nel 1755. La committenza è presumibilmente locale o comunque legata al territorio nella sua rappresentazione dei santi Andrea, Antonio e Luigi Gonzaga in adorazione della Madonna sullo sfondo del paese di Salino. Il restauro, realizzato da Carla Oberto e Margherita Levoni, ha favorito la rilettura dell’opera, che presentava cadute, abrasioni, stuccature e ridipinture.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Matteo Fochessati , da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014


Ricerca


GDA febbraio 2018

Vernissage febbraio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012