Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei


Parigi

Il Louvre cerca se stesso

Parte la ristrutturazione, la Piramide compie 25 anni. Il museo verso i 10 milioni di visitatori annui

«Il Louvre è il solo museo al mondo il cui ingresso è considerato un’opera d’arte e si visita come tale». Ma oggi la famosa Piramide di vetro, che l’architetto statunitense, di origini cinesi, Ieoh Ming Pei costruì nel 1989 per accogliere 4,5 milioni di persone all’anno, «scricchiola» sotto il peso del successo: nel 2013 il numero dei visitatori è salito a 9,3 milioni. Saranno 12 milioni nel 2025. In certi giorni d’estate, in cui il museo accoglie fino a 50mila persone al giorno, interminabili file d’attesa serpeggiano sul piazzale. All’interno, sotto la scenografica vetrata, dove la folla si accalca intorno al bancone delle informazioni e alle casse, o si ferma per studiare la piantina del museo prima di iniziare la visita, l’aria può farsi irrespirabile e il rumore assordante. Per fine 2016, inizio 2017, tutto questo sarà passato. La Piramide, simbolo stesso del museo, opera d’arte a sé, come osserva il direttore del museo, Jean-Luc Martinez, è ormai al centro di un vasto cantiere atteso e rinviato da tempo e che ha preso il via questa estate.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di L.D.M., da Il Giornale dell'Arte numero 346, ottobre 2014


Ricerca


GDA febbraio 2017

Vernissage febbraio 2017

Vernissage gennaio 2017

Vedere a ...
Vedere a Bologna gennaio/febbraio 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012