Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Opinioni & Documenti


Alice nel paese delle meraviglie

Blue Velvet

«Estrangement», di Ayesha Sultana

Si intitola «Blue velvet», come il film di David Lynch che sua volta si rifaceva a una canzone degli anni Cinquanta, la mostra che la giovane artista del Bangladesh Ayesha Sultana (nata a Jessore nel 1984) presenta fino a fine novembre presso la galleria di Valentina Bonomo a Roma.
I velluti di Ayesha Sultana propongono sempre alcune parole ricamate pazientemente a mano dall’artista. Non si tratta di versi o frammenti di una poesia: le sue parole sono più simili a lampi improvvisi che compaiono su una sorta di paesaggio familiare. L’uso di un materiale come  il velluto avvolgente e morbido usato per abiti o per tendaggi crea una sorta di ambiente domestico nel quale ci troviamo a nostro agio. Ma la tranquillità dell’atmosfera è rotta da una realtà al tempo stesso evocata in termini generici, ma definita in maniera tagliente dalle parole ricamate.
Qui la parola «Estrangement» (allontanamento, separazione) è resa ancora più evocativa dalla disposizione regolare a scacchiera delle lettere. Si percepisce una tensione estrema, quasi violenta, tra la rigidità della struttura e l’emotività del sentimento di separazione.
Nell’immaginare l’artista intenta a ricamare le lettere sembra di vedere una Penelope al contrario. Il completamento del ricamo non rappresenta una possibile sconfitta,  che proprio per questo Penelope rimanda all’infinito; per Ayesha Sultama il ricamo è un passaggio necessario per identificare i termini di una condizione (la separazione, l’allontanamento) dalla quale finalmente poter fuggire.

di Giorgio Guglielmino, da Il Giornale dell'Arte numero 347, novembre 2014


Ricerca


GDA gennaio 2017

Vernissage gennaio 2017

RA Case d

Focus Pop Art Romana dicembre 2016

Vedere a ...
Vedere a Bologna gennaio/febbraio 2017

Vedere in Campania 2016


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012