Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Vernissage


Parigi

Nella sua reggia barocca Picasso svela nuovi segreti

Si è riaperto il museo che conserva la più vasta collezione al mondo dell’artista spagnolo: tra le novità, la collezione privata e un organismo nascosto nel ventre di una scultura

Una veduta esterna dell’Hôtel Salé. Foto Luana De Micco.

Il museo che raccoglie la più vasta collezione al mondo di Pablo Picasso (Malaga, 1881 - Mougins, 1973), ceduta allo Stato francese dagli eredi dell’artista, ha aperto le porte al pubblico lo scorso 25 ottobre al 5 rue de Thorigny, nell’Hôtel Salé, appena restaurato (cfr. lo scorso numero di «Il Giornale dell’Arte», p. 24). Durante i cinque anni di lavori, le opere di Picasso hanno fatto il giro del mondo e le mostre itineranti hanno permesso all’ex presidente dell’istituzione, Anne Baldassari, di raccogliere 32 milioni di euro per finanziare la ristrutturazione, affidata all’architetto Jean-François Bodin, su un budget totale di 53 milioni. È stata la stessa Baldassari, sostituita tra le polemiche da Laurent Le Bon alla testa del museo a pochi mesi dall’inaugurazione, a curare l’allestimento di apertura: «Abbiamo voluto privilegiare il processo di creazione, mostrare le logiche sotterranee che portano alla nascita delle opere. I singoli capolavori sono meravigliosi, ma da soli non bastano per comprendere l’artista.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 347, novembre 2014


  • Lo scalone d’onore  con il lampadario  di Diego Giacometti. Foto Luana De Micco.
  • La sala con,  al centro, «Femme lançant une pierre» (1931). Foto Luana De Micco.
  • Anne Baldassari «scopre» un’opera di Picasso. Foto Luana De Micco.
  • na veduta della sala con, al centro, «La Chèvre» (1950). Foto Luana De Micco.
  • Un'altra sala del museo. Foto Luana De Micco.

Ricerca


GDA dicembre 2017

Vernissage dicembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017

Focus on Figurativi 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012