Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Roma

Com'è moderna l'Inghilterra

A Palazzo Sciarra il presidente Emmanuele Emanuele ha promosso una mostra esemplare sulla pittura inglese

Roma. Il Settecento in pittura è davvero rivoluzionario: inizia infatti grandiosamente barocco e chiude compiutamente moderno con la Rivoluzione francese. In Inghilterra, poi, l’arte nasce proprio in questi anni, quindi già moderna, in piena sintonia con gli ideali di una società nuova che si va delineando con piena e orgogliosa consapevolezza. Così, mentre Londra diviene la città più popolosa d’Europa, si afferma una borghesia emergente, un ceto di mercanti, viaggiatori, scienziati con il mito del self-made man, così ben rappresentato dal Robinson Crusoe di Defoe. Sono infatti gli stessi anni in cui nasce anche il romanzo con Fielding e Richardson oltre che Defoe e si incrementa la passione per il teatro, strettamente legata sia alla pittura sia al romanzo, in un cementarsi di rapporti tra letterati, artisti, borghesi e istituzioni cittadine che genera un’incredibile vitalità. Documentare tutto questo in una mostra, lasciando la parola alle opere, sembra molto difficile eppure Carolina Brook e Valter Curzi, i curatori di «Hogarth, Reynolds, Turner.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Anna Lo Bianco , da Il Giornale dell'Arte numero 342, maggio 2014


Ricerca


GDA maggio 2018

Vernissage maggio 2018

Fotografia Europea 2018

Vedere a ...
Vedere a Venezia e in Veneto 2018

Vedere nelle Marche 2018

Vedere a Milano 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012