Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Il Giornale delle Mostre


Artisti del Nuovo Mondo

Edward Lamson Henry, «Kept In», 1889 © Fenimore Art Museum, Cooperstown, NY-Richard Walker

Losanna (Svizzera). Con «Peindre l’Amérique. Les Artistes du Nouveau Monde (1830-1900)», dal 27 giugno al 26 ottobre la Fondation de l’Hermitage, che quest’anno compie 30 anni, si apre alla creazione pittorica americana dal 1830 al 1900. Un periodo «cruciale» per l’arte made in Usa che in questi anni si emancipa dai modelli europei per acquisire una dimensione propria e vitale, ma che è ancora poco nota in Europa. Presentando una settantina di opere, la mostra, curata da William Hauptman, si concentra su tre temi: il paesaggio, con gli artisti della Hudson River School (Thomas Cole, Jasper Cropsey e Albert Bierstadt) e del luminismo (Sanford Gifford, John Kensett, Martin Johnson Heade); i ritratti, con gli amerindi di George Catlin e le scene di vita di Winslow Homer, Thomas Eakins e Richard Caton Woodville; le nature morte, rivisitate da William Michael Harnett, John Peto e John Haberle. «L’intento della mostra è sottolineare la singolarità dell’arte americana nel XIX secolo. Accumulare capolavori non era necessario, ha spiegato il curatore. Desideravo mostrare opere raramente esposte in Europa e provenienti da collezioni poco note all’estero» (nella foto, Edward Lamson Henry, «Kept In», 1889).

di L.D.M., da Il Giornale dell'Arte numero 343, giugno 2014


Ricerca


GDA gennaio 2018

Vernissage gennaio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012