Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Parigi

Il Musée Picasso è un affare di Stato

Destituita la presidente, Anne Baldassari, e rinviata a settembre la riapertura: è scontro a tutto campo

Un’inaugurazione rinviata per l’ennesima volta, probabilmente a settembre. Una viva querelle scoppiata tra il Governo e la famiglia di Pablo Picasso. Una presidente, Anne Baldassari, rimossa per ritardi e modi autoritari con i dipendenti. La riapertura del Musée Picasso, chiuso dall’agosto del 2009 per lavori di ristrutturazione, è diventata un affare di Stato. Il mese scorso, in un clima di tensione e tra le polemiche, la ministra francese della Cultura Aurélie Filippetti ha deciso di nominare un nuovo presidente. La vulcanica e ipermanageriale Anne Baldassari, considerata una delle più grandi esperte dell’opera del maestro, da alcune settimane era già nell’occhio del ciclone. Le è stata contestata una «disastrosa» gestione del personale. Nel corso degli anni, diversi membri del suo staff hanno gettato la spugna. Un rapporto dell’Ispettorato generale consegnato a marzo ha puntato il dito contro il «degrado delle condizioni di lavoro, l’atmosfera ansiogena e lo stress dei dipendenti».
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 343, giugno 2014


Ricerca


GDA gennaio 2018

Vernissage gennaio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012