Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Ferrara

Per tre anni state da noi

A partire dall’autunno prossimo il Castello Estense ospiterà, per almeno tre anni, le opere conservate nel ferrarese Palazzo Bevilacqua Massari, sede del Museo d’Arte moderna e contemporanea De Pisis e dei musei Boldini e dell’Ottocento. Lo storico palazzo, eretto a partire dall’ultimo decennio del Cinquecento dal conte Onofrio Bevilacqua, è stato gravemente lesionato dal sisma dell’Emilia (2012) ed è dunque chiuso in attesa del completamento del restauro. I lavori, che riguarderanno anche l’annessa palazzina dei Cavalieri di Malta, non potranno essere conclusi prima del 2017. Con ogni probabilità tra le numerose opere, che i curatori stanno ancora selezionando per l’esposizione nel Castello, anche dipinti quali «Paolo e Francesca» di Gaetano Previati e «Pace» di Giuseppe Mentessi, oltre ad alcune tele di Filippo De Pisis e di Giovanni Boldini. Del primo, di cui Palazzo Massari ospita una raccolta di oltre 200 lavori, potrebbero spostarsi a Palazzo «Natura morta con agli» (1930), «La Coupole» ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

S.L. , da Il Giornale dell'Arte numero 343, giugno 2014


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012