Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia

Capo di Ponte

Un Museo per l'arte rupestre della Valle Camonica (primo sito Unesco)

Il 10 maggio scorso si è inaugurato nell’antica Villa Agostani il Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica, al quale la Soprintendenza per i Beni archeologici della Lombardia stava lavorando sin dal 1997, con l’intento di farne il fulcro non solo dei percorsi di visita ai Parchi d’arte rupestre del territorio circostante ma anche della rete dei 12 siti archeologici di questa valle, che per il suo straordinario patrimonio di incisioni rupestri è stata il primo sito italiano («Arte rupestre della Valle Camonica») a entrare nella lista dell’Unesco, nel 1979. Diffuso in oltre 30 comuni dei 41 della Valle, con un arco cronologico che dalla fine del Paleolitico Superiore (13-10mila anni fa), attraverso l’Età del Ferro (I millennio a.C., quando queste popolazioni presero il nome di Cammuni) giunge alla romanizzazione (I secolo a.C.), e in più ricchissimo di figurazioni disparate (dalla riproduzione di oggetti reali ai concetti astratti), il patrimonio ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 343, giugno 2014


Ricerca


GDA luglio/agosto 2018

Vernissage luglio/agosto 2018

Vedere a ...
Vedere in Puglia 2018

Vedere in Sicilia 2018

Vedere in Trentino 2018

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012