Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre


Roma

Solipsismi e sciovinismi

Al Testaccio, estoni, finlandesi e un israeliano

Fino al 14 settembre al Macro Testaccio una mostra di giovani artisti estoni e finlandesi e una personale dell’israeliano Tsibi Geva prendono il via da una tema comune: il «territorio» come contesto storico-culturale che li ha generati. Organizzata dalla finlandese Väinö Tanner Foundation, la rassegna dal titolo «Shifting Identities» riunisce ventuno autori estoni e finlandesi delle ultime generazioni. Gli estoni sono Reio Aare, Flo Kasearu, Paul Kuimet, Eva Labotkin, Tanja Muravskaja, Kristina Norman, Mark Raidpere, Eva Sepping, Liina Siib, 10x10 meters ei finlandesi Adel Abidin, Aino Kannisto, Riikka Kuoppala, Mikko Kuorinki, Antti Laitinen, Liisa Lounila, Nelli Palomäki, Anna Rokka, Jani Ruscica, Pia Sirén e Pilvi Takala.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Francesca Romana Morelli, da Il Giornale dell'Arte numero 343, giugno 2014


Ricerca


GDA gennaio 2018

Vernissage gennaio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012