Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Milano

Vudù alla Bicocca

João Maria Gusmão e Pedro Paiva, il duo di artisti portoghesi (Lisbona, 1979 e 1977) che nell’ultimo decennio ha saputo innovare il linguaggio del cinema, spesso riallacciandosi alle sperimentazioni degli anni Sessanta e Settanta, è protagonista di «Papagaio», allestita dal 12 giugno al 26 ottobre all’HangarBicocca come «una narrazione poetico-filosofica». E in effetti questa rassegna curata da Vicente Todolí, formata da 36 film, 10 dei quali sono nuove produzioni, 3 installazioni (una inedita) e un piccolo cinema dove si proietta il film che dà il titolo alla mostra, si propone come un’unica macroinstallazione. Tra gli altri, sono in mostra «The Soup» (nella foto) e «3 Suns». «Papagaio» (2014) è stato girato nell’ex colonia portoghese dell’arcipelago di São Tomé e Príncipe, nel Golfo di Guinea. Il film (per la prima volta di oltre 40 minuti) riprende una cerimonia animista-vudù che culmina in uno stato di trance collettiva, testimonianza dell’indagine del duo sulle ex colonie portoghesi, dove persistono rituali «primari» sopravvissuti alle violenze del colonialismo.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ad. M. , da Il Giornale dell'Arte numero 343, giugno 2014


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012