Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre


Trieste

Vulcani, cactus e nazionalismo

L'arte messicana oggi al Castello di Miramare

È un tuffo nell’arte del Messico contemporaneo e anche la più ampia rassegna a essa fino a oggi dedicata in Europa la mostra «Messico circa 2000» in corso fino al 15 settembre alle Scuderie del Castello di Miramare. Sono esposte 94 opere di 80 artisti messicani più un italiano, Paolo Cervi Kervicher, recentemente acquisito dal collezionista di Città del Messico José Pinto Mazal, dalla cui raccolta proviene gran parte di ciò che è allestito. Le opere coprono un arco temporale di circa un trentennio a cavallo del XXI secolo offrendo, soprattutto attraverso la pittura, un’immagine ricca e stratificata del Messico e della sua cultura. L’occasione coincide con l’anniversario dei 140 anni di relazioni diplomatiche con il nostro Paese, anniversario celebrato con altri appuntamenti in Italia, come la mostra alla Scuderie del Quirinale di Roma dedicata a Frida Kahlo (cfr. n. 340, mar. ’14, p. 38), e rivela il particolare legame del Messico con Trieste e Miramare attraverso la sfortunata figura di Massimiliano d’Austria, imperatore del Messico fucilato nel 1867 dagli oppositori della monarchia.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Melania Lunazzi, da Il Giornale dell'Arte numero 343, giugno 2014


Ricerca


GDA gennaio 2018

Vernissage gennaio 2018

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2018

Vedere a Napoli 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012