Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Parigi

Donne e giovani: il futuro del mondo arabo

La conferenza del mese scorso all’Institut du Monde Arabe ha acquistato un significato particolare dopo l’attentato di Charlie Hebdo

Dopo l’orrore di «Charlie Hebdo» e del supermercato kosher di Parigi, il dolore, poi la solidarietà nazionale e l’esame al setaccio dell’Islamismo nelle sue diverse, spaventose manifestazioni, è stato un sollievo immergersi per due giorni in una visione più ottimista del mondo arabo. Questo grazie alla conferenza «Il rinnovamento del mondo arabo», all’Institut du Monde Arabe (Ima) di Parigi il 15 e 16 gennaio (cfr. lo scorso numero, p. 8). Già in programma molto tempo prima degli attacchi, è entrata improvvisamente a far parte della storia. Come ha detto durante l’apertura Jack Lang, celebre ministro della Cultura francese per gran parte degli anni ’80 e oggi alla direzione dell’Ima: «Stiamo celebrando la creatività e la vitalità del mondo arabo, così alieno al fanatismo che abbiamo appena vissuto». Il presidente francese François Hollande ha rivisto la sua agenda per inaugurare la conferenza con un discorso commovente e accolto con favore nel quale sottolineava ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Anna Somers Cocks, da Il Giornale dell'Arte numero 350, febbraio 2015


Ricerca


GDA ottobre 2017

Vernissage ottobre 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere a Firenze e in Toscana 2017

Vedere in Puglia e Basilicata 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012