Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Opinioni


Il criptico d’arte

Tendenza Las Vegas

Per l’Expo selfie con la Madonnina

Ho mugugnato, quando il Duomo di Milano si pavoneggiava del «primato di prima Cattedrale al mondo con le vetrate illuminate dall’interno», una roba che riduce dei capolavori a tristi vetrofanie natalizie: ma alla fine ho pensato che fosse una vaccata passeggera, e poi non bisogna sempre star lì a cercare il pelo nell’uovo. Ho cercato di non far caso neppure all’esposizione della «statua di santa Lucia, 3 doccioni zoomorfi, una guglia e una riproduzione in scala 1:3 della Madonnina» dentro il negozio Eataly di New York (loro dicono «flagshipstore», ma vuol dire negozio), come se nella Grande Mela non ci fosse un luogo più carismatico per fare una pur meritevole raccolta fondi in favore del monumento milanese per eccellenza. E ho catalogato la realizzazione di imbarazzanti orologi a cucù in forma di Duomo, in vari colori e livelli di pregio, come la fuga in avanti di qualche manager di belle speranze e idee perverse.
Poi ho contato e faceva tre.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Flaminio Gualdoni, da Il Giornale dell'Arte numero 352, aprile 2015


Ricerca


GDA febbraio 2017

Vernissage febbraio 2017

Vernissage gennaio 2017

Vedere a ...
Vedere a Bologna gennaio/febbraio 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012