Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

New York

Su Sotheby’s ora regna De Sole

Presidente di Sotheby’s è Domenico De Sole (già international director della casa d’aste), l’uomo che aveva rilanciato Gucci. Ceo l’outsider del Madison Square Garden Tad Smith

Alla metà di marzo Sotheby’s ha diramato un comunicato stampa con la notizia della nomina di Tad Smith (già presidente e ceo della Madison Square Garden Company, una società attiva nel campo sportivo e dell’intrattenimento) a chief executive officer di Sotheby’s, a partire dal 31 marzo. Smith, 49 anni, entrerà anche nel Board of directors di Sotheby’s. Contestualmente la casa d’aste ha annunciato che il Board ha scelto Domenico De Sole, già direttore indipendente di Sotheby’s, come presidente della compagnia.
Gli ultimi cambi al vertice di Sotheby’s illustrano perfettamente la differenza sempre più marcata nel modo in cui affrontano il mercato dell’arte da una parte i mercanti, dall’altra le case d’asta anglosassoni.
Un mercante d’arte molto spesso è un figlio d’arte, da sempre fa questo mestiere e raramente avrebbe voglia di farne un altro. I più spietati e innovativi come Gagosian e Ropac sanno benissimo che il fulcro del loro lavoro comprende l’attività in galleria e le diverse fiere.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Bruno Muheim, da Il Giornale dell'Arte numero 352, aprile 2015


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012