Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Opinioni


Fare di tutta l’erba un fascio

La prosa torrentizia dell’assessore di Urbino Vittorio Sgarbi, in un intervento sullo scorso numero (p. 19), restituisce l’idea che la mostra nel Palazzo Ducale di Urbino dedicata alla cosiddetta «Bella Principessa» sia un’iniziativa voluta dalla Soprintendenza locale. E soprattutto che le mie perplessità in merito alla scelta di esporre in quel qualificato contesto un’opera discussa di collezione privata, ora in mostra presso il Comune di Lugano dopo che il locale Museo ha rifiutato di esporla nella propria sede, si estendessero anche ad altre attività espositive visibili nello stesso palazzo, quale la meritoria mostra (questa sì fortemente voluta dalla Soprintendenza locale) dedicata alla ricostruzione dello Studiolo di Federico da Montefeltro. È un’illazione del tutto infondata. Fare di tutta l’erba un fascio è invece strategico per Sgarbi, principale se non unico promotore, nella sua qualità di «uomo di governo» locale, della mostra del presunto Leonardo di collezione privata. È quindi solo il potere pubblico ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Alessandro Morandotti, da Il Giornale dell'Arte numero 353, maggio 2015


Ricerca


GDA gennaio 2017

Vernissage gennaio 2017

RA Case d

Focus Pop Art Romana dicembre 2016

Vedere a ...
Vedere a Bologna gennaio/febbraio 2017

Vedere in Campania 2016


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012