Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

Wiesbaden

Tappeti Vok: venduto il 98%

Ma forse in trattativa privata Rippon Boswell ha ceduto anche i quattro lotti invenduti

Il suzani Shahrisyabz venduto a oltre 107mila euro

L’asta della collezione di Ignazio Vok, tenuta dalla casa tedesca Rippon Boswell l’11 aprile, resterà un caso di studio e sarà interessante monitorare i prossimi anni di mercato dei tappeti e, più in generale, dei tessili orientali, marcatamente quelli decorativi. Uno dei collezionisti più celebri e apprezzati al mondo ha iniziato a cedere tutta la propria collezione: una raccolta particolare, pubblicata e famosa, composta essenzialmente da tessiture medio e centroasiatiche acquistate in più di trent’anni di ricerca, con pezzi finemente selezionati e scovati, in alcuni casi, da mercanti e antiquari tra i più rinomati della scena mondiale. Scontato, quindi, che la prima delle tre dispersioni organizzate dalla società tedesca a Wiesbaden abbia riscosso molto interesse. Catalogo curato, stime invitanti e buona promozione hanno contribuito a riempire la sala di appassionati, collezionisti, mediatori e mercanti internazionali. Alla fine si è registrato un 98% di venduto (anche se si ipotizza che i quattro lotti invenduti siano andati con trattative dopoasta), per 1,7 milioni di euro incassati incluso il 22% di diritti.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Luca Emilio Brancati, da Il Giornale dell'Arte numero 353, maggio 2015


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012