Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Moschee

A Londra sono monumenti nazionali

Uno studio su 1.500 edifici religiosi per valorizzare i più significativi

Londra. Historic England, l’ente governativo che si occupa del patrimonio culturale britannico, sta conducendo una ricerca sullo sviluppo delle moschee in Inghilterra. Il primo gruppo di musulmani ad arrivare in numero consistente nel Paese fu quello dei lascars (marinai) dal Bengala nel XVIII secolo, che si stabilirono nei porti inglesi. Tuttavia, la prima moschea inglese risale al 1889. Nel 1960 c’erano ancora solo sette moschee in Gran Bretagna, ma da lì in poi si sono susseguite ondate di migrazione dal mondo islamico e i musulmani oggi costituiscono il gruppo religioso in più rapido sviluppo del Paese, con più di 2,4 milioni di persone. Nel 1990 se ne contavano 400, che negli ultimi 25 anni sono salite a 1.500. La maggior parte di esse sono ospitate in edifici preesistenti, con l’unico requisito di orientare la sala per la preghiera verso La Mecca. Solo 200 circa sono state costruite ad hoc. Spesso presentano due tratti caratteristici: una cupola e un minareto, da cui tradizionalmente i fedeli vengono chiamati alla preghiera.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Martin Bailey, da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012