Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Dear Sir


Modena e il dopo Pancaldi: scendete, si cambia

«Il Giornale dell’Arte» di maggio dà notizia di un avvenimento che rallegra tutti, «“Allegrezze notturne” per la riapertura del Museo Galleria Estense di Modena». Vi si scrive che Leone Pancaldi e Amalia Mezzetti si occuparono dell’ultimo allestimento completo, e qui occorre una precisazione. Quando la soprintendente Mezzetti andò in pensione, nel giugno del 1974, i lavori erano pressoché fermi, lo Stato aveva accumulato un debito preoccupante per lavori disposti senza copertura, e l’allestimento della Galleria era poco più che abbozzato. Io fui nominato dal Ministero soprintendente reggente, cosa insolita perché, ispettore di prima nomina, mi trovavo ancora nel periodo di prova; d’altra parte ero l’unico funzionario direttivo nell’intera Soprintendenza di Modena e Reggio Emilia, e lo rimasi a lungo. Aiutato da un grande amministrativo del Ministero, Francesco Saverio Rabotti, trovai modo di risanare progressivamente la situazione finanziaria; e completai, con il sostegno del grande architetto Leone Pancaldi, l’allestimento della Galleria, tanto da poterla riaprire nel giugno 1975, alla presenza del primo ministro per i Beni culturali, Giovanni Spadolini.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Giorgio Bonsanti, da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015


Ricerca


GDA dicembre 2017

Vernissage dicembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017

Focus on Figurativi 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012