Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia


Roma

Mercati di Traiano: nel museo dei Fori nuovi ambienti con le anfore emerse dai depositi

Il Museo dei Fori Imperiali ai Mercati di Traiano si amplia con ambienti davvero suggestivi e pezzi che riemergono dai depositi. Dopo un restauro non facile né breve, la cisterna seicentesca accessibile dalla Grande Aula apre al pubblico con un’esposizione di 128 anfore da trasporto romane. La cisterna apparteneva al Convento di Santa Caterina da Siena, ritagliata in un’aula medievale addossata alle strutture romane, con due pozzi, uno centrale per attingere l’acqua dall’alto e uno angolare di raccolta dell’acqua piovana. Le anfore, scelte e restaurate tra le oltre 300 che erano lì in deposito, sono una vera e propria collezione, con forme diverse, la presenza di bolli, graffiti e iscrizioni dipinte, alcune affiancate dalle tavole disegnate da Heinrich Dressel, l’epigrafista tedesco che per primo, a fine Ottocento, le rinvenne a Castro Pretorio e le studiò. Lungo le pareti, oltre al nucleo Dressel, decine di esemplari divisi per produzione (italiana, iberica, nordafricana e mediorientale), uno spaccato dei commerci nel mondo romano dalla Repubblica a oltre la fine dell’Impero.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di F.C.G., da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015


Ricerca


GDA aprile 2018

Vernissage aprile 2018

Vademecum SANPAOLO

Focus on Design 2018

Vedere a ...
Vedere a Milano 2018


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012