Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia


Roma

In ascensore al Colosseo

Legno, metallo e corda sono i materiali utilizzati per il montacarichi a grandezza naturale costruito nelle gallerie del Colosseo e che riproduce fedelmente quell’«ascensore» antico che duemila anni fa trasferiva dai sotterranei le bestie feroci direttamente nell’arena durante gli spettacoli organizzati nell’anfiteatro flavio. Il progetto scientifico, che vuole valorizzare il percorso espositivo, è nato grazie alla collaborazione tra la Soprintendenza archeologica di Roma e la direzione del Colosseo (Rossella Rea) e si è avvalso del contributo di una squadra di ingegneri, tra i quali il progettista Umberto Baruffaldi, archeologi, architetti e speleologi che grazie anche all’aiuto delle fonti storiche hanno dato vita a questa speciale macchina (alta circa 8 metri) capace di azionare una botola a scomparsa, permettendo così alle belve di fare irruzione sul pavimento dell’arena.

...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015


Ricerca


GDA aprile 2018

Vernissage aprile 2018

Vademecum SANPAOLO

Focus on Design 2018

Vedere a ...
Vedere a Milano 2018


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012