Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre


Roma

Un concettuale illuminato

Al MaXXI neon, fotografie e parole in una retrospettiva di Maurizio Nannucci

Con il titolo «Where to start from», il MaXXI presenta una retrospettiva di Maurizio Nannucci (Firenze, 1939), curata da Bartolomeo Pietromarchi e aperta dal 25 giugno al 18 ottobre. La mostra accosta una trentina di opere, da quelle storiche ai lavori più recenti e inediti, con un catalogo in due volumi edito da Mousse. Un’installazione è realizzata dall’artista sulla facciata del museo ed entrerà nelle sue collezioni grazie agli Amici del MaXXI. Parte integrante del percorso è una selezione di un centinaio tra multipli, libri e dischi d’artista, foto, riviste ed ephemera.
Quando e come è nata questa mostra?
Negli ultimi anni ho esposto molto più spesso in musei e gallerie europee che in Italia. Quando Hou Hanru ha pensato a un’esposizione di un artista italiano in concomitanza con l’Expo di Milano, la scelta è ricaduta su di me.
Che cosa si vede in mostra e quali sono le opere cardine?
Con Bartolomeo Pietromarchi ho scelto lavori rappresentativi dei vari ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Federico Castelli Gattinara, da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015



Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012