Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia


New York

Avanguardie e ripetitività

Al MoMA il duo Shunk-Kender e Zoe Leonard

Importanti opere della collezione del MoMA sono protagoniste della stagione estiva nell’istituzione newyorchese. Più di 600 fotografie provenienti dalla Shunk-Kender Photography Collection, parte di una recente grande donazione della Roy Lichtenstein Foundation a un consorzio di cinque istituzioni internazionali, offrono ai visitatori l’opportunità di ripercorrere, grazie alla prolifica documentazione del duo composto dal tedesco Harry Shunk e dall’ungherese János Kender, i momenti salienti delle avanguardie artistiche sviluppatesi tra Europa e Stati Uniti negli anni Sessanta. Intitolata «Arte nell’obiettivo: fotografie di Shunk-Kender, 1960-1971», la mostra è aperta fino al 4 ottobre.
Dal 27 giugno al 30 agosto saranno invece esposte per la prima volta al MoMA le 412 fotografie, acquisite dal museo nel 2013, che compongono la serie «Analogue» della 54enne americana Zoe Leonard, protagonista di numerose mostre personali nelle maggiori istituzioni europee e americane (fino ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

di Ilaria Speri, da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015


Ricerca


GDA maggio 2017

Vernissage maggio 2017

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2017

Focus on Boetti maggio 2017

Vedere a ...
Vedere a Venezia e in Veneto 2017

Vedere a Milano 2017

RA Arte Contemporanea 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012