Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia

Modena

Erotismo a suon di rock

Art Kane è stato un personaggio nel mondo della fotografia internazionale tra anni Sessanta e Settanta, grazie soprattutto a due filoni del suo lavoro, l’uno concentrato sul mondo del rock, l’altro sulla ostentazione di un erotismo che ha segnato quella stagione del costume. Nato nel 1925 e morto nel 1995, il fotografo newyorchese è oggi celebrato con una retrospettiva dalla Galleria Civica di Modena nella sede di Palazzo Santa Margherita (dal 25 giugno al 20 settembre, a cura di Jonathan Kane, Holly Anderson e Guido Harari, organizzata dalla stessa Galleria Civica e dalla Fondazione Cassa di Risparmio, in collaborazione con Fondazione Solares di Parma e la galleria Wall of Sound di Alba). Allievo di Alexey Brodovitch, Kane raggiunge una prima fama già alla fine degli anni Cinquanta, quando realizza uno scatto destinato a diventare storico, la riunione di 57 tra i jazzisti più importanti del momento su un marciapiede di Harlem, una foto di gruppo che ha dell’incredibile per il numero e la statura musicale dei soggetti.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

W.G., da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012