Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste

New York

Non solo Picasso. Ecco i prezzi degli emergenti nelle vendite di New York

Dopo i tanti record frantumati dalla vendita delle vendite «Looking Forward To The Past» dell’11 sera, che passerà alla storia per aver segnato il destino di vari maggiori capolavori dell’arte impressionista, moderna e contemporanea, Christie’s ha collocato alcune opere degli artisti più emergenti nella sessione diurna della vendita di arte contemporanea, tenutasi il 12 maggio. Tra i nomi ormai più affermati gli statunitensi Sterling Ruby, con «SP22, 2008», stimata 600-800mila euro e venduta a 770mila, Nate Lowman, con «Green Escalade», stimato 250-450mila euro e venduto alla stima massima e Rebecca Howe Quaytman, con due opere della serie «Cherchez Holopherne. Chapter 21», 2011, stimate 50-70mila euro e 60-90mila euro e vendute, rispettivamente, a 70 e 200mila euro. Quindi l’israeliano Seth Price: a dispetto del proprio titolo il suo «Cheap Wall», 2006, ha quadruplicato la stima più alta fissata dalla casa d’aste (70-100mila euro), realizzandone ben 400mila.
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Giuseppe Croce, da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012