Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste


Londra

L’importanza di essere un seguace

Nelle aste di fine aprile di pittura antica di Sotheby’s (il 29) e Christie’s (il 30) si sono registrate moltiplicazioni di stima per dipinti di seguaci o di scuola. Nella vendita di Sotheby’s una veduta di Venezia data in catalogo alla «bottega» di Francesco Guardi, che era stimata 55-82mila euro, ne ha fruttati 601mila, pagati da un mercante. Un frammento di tavola fondo oro di Bartolo di Fredi, raffigurante «Sant’Antonio abate», dai 55-82mila euro delle stime è salito fino a 395mila, nuovo record d’asta dell’artista senese. Terzo in ordine decrescente di prezzo è arrivato un olio su tela ritraente la «Madonna con il Bambino e san Giovannino» dato alla bottega di Bartolomé Esteban Murillo. Il dipinto, che era stimato 21-27mila euro, è salito fino a 269mila. Da Christie’s il giorno dopo tra i primi quattro prezzi due sono stati appannaggio di «seguaci»: un «seguace» di Van Dyck, partito da 4-7mila euro per un «Ritratto di Nicholas Rockox», è stato ricompensato ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

da Il Giornale dell'Arte numero 354, giugno 2015


Ricerca


GDA aprile 2018

Vernissage aprile 2018

Vademecum SANPAOLO

Focus on Design 2018

Vedere a ...
Vedere a Milano 2018


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012