Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Lecce, il fuoco difensivo di Regina José Galindo

Giacomo Zaza e Regina José Galindo. Foto: Annamaria La Mastra

Novoli (Le). Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con la Fòcara, evento devozionale ultracentenario dedicato a sant’Antonio Abate, in cui «sacro e profano entrano in contatto con il gesto artistico contemporaneo».

Gianfranco Baruchello è l’artista chiamato dal direttore artistico, Giacomo Zaza, a confrontarsi con il tema del fuoco, dopo la partecipazione di Jannis Kounellis nel 2015. L’intervento ideato da Baruchello per il monumentale falò che ogni anno viene acceso la sera del 16 gennaio, vigilia della ricorrenza del santo, si compone di due atti: il primo prevede che un gruppo di ragazzi di Novoli si esibiscano in una sorta di «gran galà di bandiere», innalzandone una cinquantina intorno alla pira. A seguire le bandiere saranno arrotolate e inserite nella struttura della fòcara fatta di fascine di vite. Con questo intervento, l’artista intende «superare i confini identitari nazionali e rivendicare il valore puro del legame con l’altro, con la comunità e più in generale con la specie umana», spiega Zaza.

Sempre nell’ambito della Fòcara, l’artista guatemalteca Regina José Galindo realizzerà un’azione dedicata al tema del «fuoco rigeneratore e propiziatorio» che avrà luogo oggi, 15 gennaio, alle ore 15.30, in un podere rurale tra Novoli e Campi Salentina. «Il nuovo corpo», questo il titolo dell’azione, prevede la costruzione di un «abito difensivo» fatto di fascine che avvolgendo quasi totalmente l’artista farà della sua persona una «metafora del fuoco che combatte le persecuzioni alle donne, che allontana i linciaggi e i pregiudizi etici e morali».

Anna Saba Didonato, edizione online, 15 gennaio 2016


Ricerca


GDA novembre 2018

Vernissage novembre 2018

Focus on De Chirico 2018

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012