Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Aste


Arredi Impero, scacchiere austro-ungariche, Madonne, santi e Circi in asta da Gregory's

Particolare della «Circe» attribuita a Simone Brentana (1656-1742), Stime: 8-13mila euro

Bologna. L’asta che la società bolognese Gregory’s ha predisposto per il 14 ottobre raduna oltre 200 lotti, tra arredi, argenti, sculture, dipinti antichi e dell’Ottocento.
Nella sezione dei mobili, per esempio, compare un doppio corpo settecentesco veneto in vari legni pregiati che nelle aspettative degli esperti parte da 12-16mila euro. Folta la sezione degli arredi Impero: un tavolo francese in piuma di mogano e con applicazioni in bronzo dorato, datato ai primi anni dell’Ottocento, è valutato tra 20 e 25mila euro, mentre un coppia di console del 1803-13 di Jacob D. R. Meslée (con bronzi attribuiti a Pierre-Philippe Thomire) in mogano con piano in marmo grigio di Spagna è quotata 28-35mila e un braciere del XIX secolo con vasca circolare sorretta da tre figure di giovani satiri terminanti ciascuno con un monopode a foggia di zoccolo parte da 7-12mila.
Ancora più vicina a noi (è datata alla prima metà del XX secolo), una scacchiera austro-ungarica in argento parzialmente dorato, smalti e pietre dure della prima metà del XX secolo ha una stima di 7-11mila euro. Ecco, infine, alcuni prezzi di dipinti antichi: «Circe», olio su tela attribuito a Simone Brentana (1656-1742), a 8-13mila euro; «San Sebastiano», olio su tavola attribuito a Vincenzo Tamagni (1492-1530 ca), a 7-10mila; «Madonna con Bambino, un santo abate e donatori», di Parrasio Micheli (1516-78), a 7-9mila.

di Vittorio Bertello, edizione online, 5 ottobre 2016


Ricerca


GDA gennaio 2017

Vernissage gennaio 2017

RA Case d

Focus Pop Art Romana dicembre 2016

Vedere a ...
Vedere a Bologna gennaio/febbraio 2017

Vedere in Campania 2016


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012