Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


L'arte sui giornali. La rassegna stampa del 31 dicembre 2016

Venaria da record
Un milione di visitatori in 10 mesi di apertura: è stato un 2016 da record per la Reggia di Venaria, la residenza sabauda patrimonio Unesco alle porte di Torino, che dopo il restauro di 10 anni fa è diventata una delle mete preferite dei turisti italiani e stranieri. [La Repubblica; La Stampa]

Archeologi in guerra per le rovine siriane
Il seminario per studiosi di antichità siriane tenutosi gli scorsi 10 e 11 dicembre a Damasco e promosso dal Ministero della Cultura siriano ha determinato una spaccatura tra gli archeologi presenti: secondo Marc Lebeau e altri 7 studiosi la partecipazione poteva significare appoggio al regime di Assad, mentre per gli altri membri della comunità scientifica si è trattato solo di un’occasione per discutere sulla tutela del patrimonio, senza la presenza di alcun politico ai lavori. [Il Fatto quotidiano]

I magnifici 10 del mercato 2016
La classifica delle 10 opere più pagate sul mercato dell’arte internazionale secondo la «Frankfurter Allgemeine Zeitung»: Monet, de Kooning e l’immancabile Picasso sono sul podio. Unico italiano presente è Amedeo Modigliani, al sesto posto con la tela «Jeanne Hébuterne (au foulard)», battuta per 50,4 milioni di dollari il 21 giugno da Sotheby’s a Londra. [Frankfurter AZ]

Torino, Barbera non rinnova
Contrariamente a quanto previsto, Alberto Barbera alla fine ha declinato l’offerta di proseguire ancora per un anno come direttore del Museo del Cinema di Torino. Il Comitato di gestione ha attribuito al conservatore capo Donata Pesenti Campagnoni le deleghe per garantire il proseguimento delle attività. [L’Unità; Corriere della Sera; La Stampa]

Se i bungalow esistono solo per lo Stato
Non sono ancora stati costruiti i 79 bungalow di un villaggio turistico che dovrebbe sorgere in un area sottoposta a vincolo paesaggistico accanto alla Torre Scifo, in Calabria. Ma il progetto non può essere fermato perché secondo i documenti ufficiali della soprintendenza i bungalow, già realizzati, non possono essere abbattuti. [Corriere della Sera]

Arango dona 29 quadri a Oviedo
Dopo le 25 opere donate lo scorso anno al Museo del Prado, l’impresario Plácido Arango conferma la sua vocazione di mecenate donando altre 29 tele al Museo delle belle arti di Oviedo. Si tratta di opere di autori spagnoli dei secoli dal XV al XX. [El País 30-12]

Valencia, sempre più vitale la Fondazione Bancaja
Dopo il rilancio di quest’anno, determinato dalle tre mostre di Sean Scully, Manolo Valdés e Ignacio Pinazo, la Fondazione Bancaja di Valencia annuncia un 2017 di pari livello, con opere in arrivo di Sorolla e Picasso. [El País 30-12]
La rassegna stampa torna il 2 gennaio 2017. Auguri a tutti i nostri lettori.

di Francesco Martinello, edizione online, 31 dicembre 2016


Ricerca


GDA marzo 2017 Vernissage marzo 2017

Vedere a ...
Vedere a Bologna gennaio/febbraio 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012