Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia


Gli insegnamenti di Dorothea Lange

Due mostre, a Napoli e nel Castello di Postignano, documentano il lavoro della fotografa americana, pioniera della fotografia documentaristica e di denuncia sociale

Dorothea Lange, 1936, by Paul S.Taylor

Napoli e Sellano (Perugia). Dyanna Taylor, nipote di Dorothea Lange e regista del documentario «Dorothea Lange: Grab A Hunk of Lightning», così restituisce gli insegnamenti ricevuti dalla nonna: «Le sue fotografie rivelano i soggetti in maniera diretta, senza artifici. Il suo senso di bellezza nella verità inalterata è semplice ma potente. Le parole di Dorothea sono parte di me. "Vedi cosa è veramente lì. Guardalo. Guardalo". Questo il dono che mi ha fatto». Tale monito introduce alla doppia retrospettiva sulla Lange (Hoboken, New Jersey, 1895 - San Francisco 1965), pioniera della fotografia documentaristica e di denuncia sociale.
La mostra si articola in due diverse sedi: allo Studio Trisorio a Napoli dal 9 giugno al 15 settembre, «A visual life» con circa 30 fotografie scattate fra il 1930 e il 1940; al Castello di Postignano (Sellano, Perugia) dall'11 giugno al 9 gennaio 2017, «The camera is a great teacher», a cura di Gennaro Matacena e Matteo Scaramella.

Nota per «Migrant Mother» (1936), in cui sintetizza la dolorosa crisi degli States attraverso la triste rassegnazione di una madre circondata dai suoi figli, la Lange ha saputo raccontare uno spaccato dell’America provata dal disagio sociale e dalla Grande Depressione. Su commissione della Farm Security Administration, programma a cui la introduce l’economista e futuro marito Paul Taylor, documenta la povertà degli agricoltori, la migrazione di intere famiglie, l’abbandono delle campagne a causa della desertificazione provocata dalle tempeste di sabbia. Il dolore dei soggetti non è mai tradotto in commiserazione, ma è sintesi di umanità e sofferenza, fierezza e dignità, nonostante gli eventi.
Sposato Taylor nel 1935, la Lange realizza con lui American Exodus, libro che documenta l’esodo di più di 300mila immigrati in California alla ricerca di lavori agricoli; nel 1942 su commissione della WAR fotografa la deportazione forzata dei nippo-americani; mentre negli anni Cinquanta realizza servizi per «Life» e partecipa al progetto «The Family of Man» curato da Edward Steichen, direttore del dipartimento di fotografia del MoMA.

di Olga Scotto di Vettimo, edizione online, 10 giugno 2016


  • Dorothea Lange, Turpentine worker's family near Cordele, Alabama. Father's wages one dollar a day. This is the standard of living the turpentine trees support United States--Alabama—Cordele Date Created/Published: 1936 July. Repository: Library of Congress Prints and Photographs Division Washington, DC 20540 USA (8b29642a
  • Dorothea Lange, White Angel Breadline, San Francisco, 1933
  • O.O. Mills, Postmaster at Carey, Childress County, Texas. "The tractors are keeping our families from making a living" United States--Texas--Childress County—Carey Date Created/Published: 1938 June. Repository: Library of Congress Prints and Photographs Division Washington, DC 20540 USA (8b32419a)
  • Dorothea Lange, Hands, Maynard and Dan Dixon, 1930 ca
  • Dorothea Lange, Children of evicted sharecropper, now living on Sherwood Eddy cooperative plantation United States—Mississippi Date Created/Published: 1936 July. Repository: Library of Congress Prints and Photographs Division Washington, DC 20540 USA (8b29689a)
  • Dorothea Lange, Migrant worker on California highway, 1935
  • Daughter of migrant Tennessee coal miner. Living in the American River Camp near Sacramento, California United States--California--Sacramento County—Sacramento Date Created/Published: 1936 Nov. Repository: Library of Congress Prints and Photographs Division Washington, DC 20540 USA (8b29876a)
  • Bob Lemmons, Carrizo Springs, Texas. Born a slave about 1850, south of San Antonio. Came to Carrizo Springs during the Civil War with white cattlemen seeking new range. In 1865, with his master was one of the first settlers. Knew Billy the Kid, King Fisher, and other noted bad men of the border United States--Texas--Dimmit County--Carrizo Springs Date Created/Published: 1936 Aug. Repository: Library of Congress Prints and Photographs Division Washington, DC 20540 USA (8b29794a)
  • Dorothea Lange, Migrant Mother, 1936

Ricerca


GDA maggio 2017

Vernissage maggio 2017

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2017

Focus on Boetti maggio 2017

Vedere a ...
Vedere a Venezia e in Veneto 2017

Vedere a Milano 2017

RA Arte Contemporanea 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012