Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Sir John Soane tutto nuovo

La «Dome Area» del Sir John Soane's Museum a Londra. Foto Gareth Gardner

Londra. È giunto al termine il progetto durato sette anni e costato 7 milioni di sterline per la ristrutturazione del Sir John Soane’s Museum, che ha aperto il 13 settembre.  Gli eccentrici interni di quella che per circa vent'anni fu la residenza londinese dell’architetto Soane (1753-1837) sono stracolmi della sua eclettica collezione di sculture, quadri e curiosità.

Le aree principali della fase finale del progetto «Opening up the Soane» comprendono le catacombe (con urne cinerarie romane), la lobby della Breakfast Room (con un centinaio di opere d’arte e soffitto in vetro), l’Apollo Recess (con il ripristino di una parete per recuperare l’integrità dell’area della cupola), l’Ante Room al piano seminterrato (riservata al maggiordomo) e lo spazio espositivo Foyle. Grazie a questo intervento è ora possibile esporre il 10% in più della collezione di Soane. I lavori hanno anche integrato tre case adiacenti ai numeri 12, 13 e 14 di Lincoln’s Inn Fields. 
I principali finanziamenti al progetto sono i 2 milioni di sterline dal Monument Trust (istituito dal compianto Simon Sainsbury) e le 800mila dall’Heritage Lottery Fund.

Il Soane (insieme al Geffrye Museum) è il più piccolo museo nazionale britannico finanziato dal Governo centrale, con circa 120mila visitatori all’anno

Martin Bailey, edizione online, 15 settembre 2016


Ricerca


GDA ottobre 2018

Vernissage ottobre 2018

Vedere a Matera 2018

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012