Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


L'arte sui giornali. La rassegna stampa dell'8 gennaio 2017

L’Italia dei musei locomotiva d’Europa
Incassa un successo il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini: i numeri dicono che nel 2016 i musei statali hanno registrato 44,5 milioni di ingressi (172 milioni di euro l’incasso), con un incremento rispetto al 2015 che va dal 4 al 12% e in controtendenza rispetto al resto del Continente, dove lo scorso anno c’è stato quasi ovunque un calo di presenze. [La Stampa; La Repubblica; Il Messaggero; Corriere della Sera]

Un successo radicato nella struttura del Paese
I dati sugli ingressi ai musei nel 2016 mostrano che l’arte in Italia non è solo il triangolo Roma-Venezia-Firenze: la regione italiana con maggior tasso di crescita è stata il Piemonte, Mantova ha scalato di 11 posizioni la classifica delle città più visitate, e in generale, come nota Salvatore Settis, «La peculiarità del patrimonio culturale italiano è la sua diffusione capillare sul territorio». [la Repubblica; Corriere della Sera]

All’asta l’altro Giacometti
Si segnala per il prossimo 6 marzo la vendita all’asta a Parigi di 21 opere di Diego Giacometti, fratello minore del noto scultore svizzero Alberto. La stima complessiva è tra i 6 e i 7 milioni di euro. Il «Figaro» ha intervistato il proprietario della collezione, il 90enne Hubert de Givenchy. [Corriere della Sera; Le Figaro 7-1]

Il gallerista dei grandi
Alain Elkann intervista Anthony d’Offay, mercante d’arte e filantropo londinese. Grazie anche al matrimonio nel 1977 con Anne Seymour, una delle curatrici delle collezioni d’arte moderna della Tate, è diventato una leggenda del mondo dell’arte, che ha visto transitare nella sua galleria molti dei più grandi pittori del XX secolo. [La Stampa]

L’anno di Nolan
Il «Times» dedica 2 pagine alle mostre e a tutti gli altri eventi che la Sydney Nolan Foundation ha organizzato nel 2017 per celebrare il centenario dalla nascita del pittore australiano (Melbourne1917-Londra 1992). [The Times 7-1]

Arte clonabile
La globalizzazione non ha portato solo vantaggi al mondo dell’arte: un servizio di Estrella De Diego denuncia una certa tendenza all’omogeneizzazione delle collezioni d’arte in tutto il Mondo, dall’America all’Asia. [El País 7-1]

La spiaggia di Langeoog invasa dalle «sorpresine»
Le coste dell’isola tedesca di Langeoog, sul mare del Nord, sono state invase da migliaia di sorprese degli ovetti di cioccolato Kinder: anche se è probabile che siano caduti da una nave da carico che transitava al largo, non è da escludersi che possa trattarsi dell’installazione non autorizzata di qualche artista anonimo. [La Repubblica; Corriere della sera]

Ardesia in laboratorio per riparare gli edifici storici
Il riscaldamento del clima sta rendendo di difficile reperibilità materiali che servono a riparare gli antichi edifici inglesi, come per esempio l’ardesia che serve al soffitto del King’s College a Cambridge. Così l’Historic England sta studiando nuove tecnologie per produrla artificialmente. [The Times 7-1]

di Francesco Martinello, edizione online, 8 gennaio 2017


Ricerca


GDA giugno 2017

Vernissage giugno 2017

Focus on Boetti maggio 2017

Vedere a ...
Vedere in Friuli Venezia Giulia 2017

Vedere in Sicilia 2017

Vedere a Venezia e in Veneto 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012