Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


L'arte sui giornali. La rassegna stampa del 9 gennaio 2017

Il modello Venaria
La presidente della Reggia di Venaria Paola Zini spiega come è nato il record del 2016, che ha visto quasi raddoppiare i visitatori rispetto all’anno precedente: a partire dal restauro del 2007, passando per autoproduzioni e mostre di richiamo, la Reggia funziona come un’impresa, e può contare su forti alleanze in Europa. [La Stampa]

All’asta a Parigi il San Sebastiano di Leonardo
Andrà all’asta a giugno da Tajan a Parigi il disegno di Leonardo da Vinci recentemente scoperto fra i disegni di un medico francese in pensione: gli ultimi studi hanno stabilito che è stato realizzato a Milano tra il 1482 e il 1485. La stima è attorno ai 15 milioni di euro. [Corriere della Sera]

Come gestire un simbolo della memoria
Il direttore del Museo di Auschwitz Piotr Cywinski riassume in un’intervista la sua decennale esperienza, ora raccontata anche in un libro, alla guida di un colosso da 2 milioni di visitatori l’anno, basato su un tema molto delicato per le coscienze. [la Repubblica]

Riemerge il tempio di Cleopatra
Sono tornati alla luce ad Alessandria d’Egitto i resti di un tempio eretto in onore della regina Cleopatra. Gli scavi sono stati condotti dai ricercatori belgi del Musée Mariemont di Morlanwelz. [La Stampa]

Senza parcheggi chi andrebbe a visitare l’Abbazia?
L’assessore alla Cultura del Piemonte Antonella Parigi replica alle accuse dei padri rosminiani della Sacra di San Michele, che avevano denunciato l’assenza della Regione tra i finanziatori degli ultimi lavori di restauro: «Stiamo lavorando per la valorizzazione dell’intero territorio», ha detto la Parigi, riferendosi ai 500mila euro spesi per la realizzazione di nuovi parcheggi. [La Repubblica]

Il Ministero della Difesa inglese vuol chiudere i suoi musei
A partire dal prossimo aprile il Ministero della Difesa inglese ha annunciato tagli nei finanziamenti a più di 12 suoi musei, già destinati alla chiusura, e ha in progetto di ridurrne il numero da 67 a 36 entro i prossimi 10 anni. [The Daily Telegraph]

L’Imperial War Museum si sbarazza dei doppioni
L’Imperial War Museum di Londra, se da un lato è al centro delle celebrazioni per il centenario della fine della prima guerra mondiale, dall’altro sta pensando a una politica di vendita dei duplicati presenti nei suoi archivi. Tra libri, reperti e pellicole storiche si parla di un taglio che va da un ottavo a un sesto dei suoi depositi. [The Sunday Times 8-1]

di Francesco Martinello, edizione online, 9 gennaio 2017


Ricerca


GDA ottobre 2017

Vernissage ottobre 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere a Firenze e in Toscana 2017

Vedere in Puglia e Basilicata 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012