Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia


Napoli, omaggio ad Amedeo Maiuri al Museo Archeologico Nazionale

Il Diomede ritrovato da Maiuri a Cuma

Napoli. Apre il 18 gennaio in uno spazio del Museo Archeologico di Napoli «Amedeo Maiuri. Una vita per l'archeologia», la mostra documentaria su uno tra i più grandi archeologi del secolo passato. Per l’occasione, accanto a quasi duecento documenti, a numerosi reperti e a un video documentario di Marco Flaminio, il direttore dell’Archeologico napoletano Paolo Giulierini ha voluto esporre anche la grande statua di Diomede, ritrovata da Maiuri tra i detriti che riempivano la Crypta romana a Cuma, dopo il crollo della volta della galleria del tempio di Apollo.

I documenti dell’esposizione, alla quale hanno lavorato Umberto Pappalardo, docente di Antichità pompeiane, Rosaria Ciardiello, Laura Del Verme e Pio Manzo, fanno parte del Fondo Maiuri custodito nel Centro internazionale di Studi pompeiani dell’Università «Suor Orsola Benincasa», a Palazzo De Fusco di Pompei. Una parte della collezione dunque torna in quel Museo del quale Maiuri per mezzo secolo fu soprintendente alle Antichità di Napoli oltre che titolare della cattedra di Archeologia presso il «Suor Orsola Benincasa» e docente incaricato di Antichità Pompeiane ed Ercolanesi all'Università di Napoli.
I materiali proposti sono il risultato di una selezione compiuta tra migliaia di libri, estratti e opuscoli aventi come argomenti «Archeologia», «Letteratura», «Storia», «Religione» e «Guide turistiche», l’ottocentesca guida Guida di Pompei di Giuseppe Fiorelli e i diari di scavo di Ercolano e Stabiae, di Michele Ruggiero. Tra i tesori posseduti dal Fondo anche un’edizione aldina dell'Ab Urbe condita di Tito Livio stampata a Venezia nel 1556.

di Carlo Avvisati, edizione online, 16 gennaio 2017


  • Una veduta dell'allestimento
  • Maiuri a Pompei con la statua in tufo di un gladiatore appena ritrovata

Ricerca


GDA giugno 2017

Vernissage giugno 2017

Focus on Boetti maggio 2017

Vedere a ...
Vedere in Friuli Venezia Giulia 2017

Vedere in Sicilia 2017

Vedere a Venezia e in Veneto 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012