Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Vandalismo al Colosseo, scritte di vernice su un pilastro

Manca ancora la legge promessa da tempo contro i vandali e i furti d'arte

Il pilastro imbrattato dai vandali al Colosseo

Roma. Nonostante la promessa sorveglianza e le barriere intorno al monumento, un pilastro del Colosseo è stato imbrattato con scritte minacciose e la parola «morte».  La scoperta è stata fatta da una guida turistica. La zona, uno spazio transennato che si affaccia sulla via dei Fori Imperiali, in un’area interdetta al pubblico, è stata coperta da un telo e gli addetti al restauro stanno valutando l’entità del danno. Danno che indigna e preoccupa perché avvenuto nonostante le nuove recinzioni, le telecamere e i servizi di sorveglianza allestiti dopo le recenti disposizioni contro gli attentati terroristici.

Promessa da anni, manca ancora una legge riguardante danneggiamenti e furti contro il patrimonio culturale, fenomeni in aumento e puniti con pene irrisorie. Il disegno di legge delega  approvato lo scorso 23 dicembre dal Consiglio dei Ministri, con norme che inaspriscono controlli e sanzioni, deve ancora seguire l’iter parlamentare. Il ddl raddoppia le pene e prevede la fattispecie del furto di bene culturale. Per evitare episodi come l’ennesimo danno al Colosseo, però,  forse sarebbe stato più valido, e soprattutto più rapido, un decreto legge per finirla con l’accanimento contro l’arte.

di Tina Lepri, edizione online, 17 gennaio 2017


Ricerca


GDA novembre 2017

Vernissage novembre 2017

Sovracoperta GDA novembre 2017

Focus on Figurativi 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012