Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei


Adotta un Museo: la campagna di Icom per i 34 musei colpiti dal terremoto nell'Italia Centrale

Una sala dei Musei di San Domenico di Camerino, Mc

Milano. Già a luglio (cfr. n. 377, p. 9) la presidente Tiziana Maffei da noi intervistata per i 70 anni di Icom Italia aveva illustrato l’iniziativa, poi dallo scorso 4 settembre «Adotta un Museo» ha lanciato sulla piattaforma GoFundMe (www.gofundme.com/adottaunmuseo) una campagna di crowdfunding per i 34 musei colpiti dal terremoto nell’Italia centrale a seguito delle devastanti scosse di agosto e di ottobre del 2016 e ancora in difficoltà.
Icom Italia ha attivato una rete di relazioni che pone in contatto le tante offerte di aiuto di istituzioni, enti e privati con le esigenze dei musei, danneggiati non solo nelle strutture e nelle collezioni, ma anche nei territori e nella psicologia delle comunità dove operano (nella foto, una sala dei Musei di San Domenico di Camerino, Mc).
Il progetto «Adotta un Museo» può essere attivato quando un istituto in difficoltà necessita di forme dedicate di sostegno finanziario o servizi. Quattro le linee d’azione individuate: restauri e valorizzazione dei beni culturali e delle strutture museali, sostegno alle attività degli istituti per la ripresa dei servizi culturali, valorizzazione dei musei e dei loro territori di riferimento. Queste ultime due tipologie d’intervento sono mirate a supportare i servizi culturali del museo attraverso forme di sostegno agli operatori e al tessuto produttivo dei paesaggi culturali in cui il museo opera, per evitare fenomeni di abbandono delle realtà colpite. Per info: adottaunmuseo@icom-italia.org.

Articoli correlati:
Se non mettiamo da parte la politica non abbiamo più speranza

di Federico Castelli Gattinara, da Il Giornale dell'Arte numero 379, ottobre 2017


Ricerca


GDA dicembre 2017

Vernissage dicembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017

Focus on Figurativi 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012