Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


L'arte sui giornali. La rassegna stampa del 4 novembre 2017

L’Art power list: i magnifici 100
Hito Steyerl, artista tedesca con forte impronta politica, conquista il primo posto della «Power 100», l’annuale classifica dell’«Art review» delle 100 persone più influenti del mondo dell’arte. Il vincitore dello scorso anno, Hans Ulrich Obrist, scende al sesto posto mentre gli italiani presenti sono 6, dalla 22sima posizione in giù. [la Repubblica]

Cinquant’anni fa nasceva l’Arte povera
Da Artissima a Torino, che dedica un evento speciale alla ricorrenza, Francesco Bonami ricorda i 50 anni dal lancio del movimento dell’Arte povera, teorizzato sul numero 5 della rivista «Flash Art» dal critico d’arte genovese Germano Celant. [La Stampa]

Il cantiere maledetto
Una pagina di «Le Monde» si occupa del Mose di Venezia, progetto faraonico che accusa ritardi, malfunzionamenti e costi supplementari ancora più faraonici. [Le Monde]

Nuove forze in soccorso di Aleppo
La ricostruzione della città siriana di Aleppo è al cuore del Salone del Patrimonio culturale, in corso fino al 5 novembre a Parigi: la città moderna è in larga parte distrutta, ma grazie alle nuove tecnologie il 70% del vecchio suq può essere recuperato. [Le Monde]

Paola Antonelli torna in Triennale
La responsabile per l’architettura e il design al Museum of Modern Art di New York Paola Antonelli torna a Milano, dove ha vissuto e studiato, per curare la 22sima Esposizione internazionale in programma nel 2019. Si tratta del primo incarico extra MoMA che la Antonelli accetta. [Corriere della Sera]

Artissima, Crt fa la spesa
La fondazione Crt come ogni anno fa shopping ad Artissima a Torino: su indicazione del comitato scientifico internazionale sono state acquistate 9 nuove opere per una cifra che si aggira sui 300mila euro. [La Repubblica]

Non copie, ma nuovi originali
Un servizio di due pagine presenta la bottega dei fratelli Posin a Berlino, specializzati nel riprodurre i capolavori dell’arte imitando fedelmente lo stile dei grandi maestri. Il più difficile da replicare? Sicuramente Leonardo, dicono. [lavRepubblica]

Mr Arte
Di passaggio a Torino per la settimana dell’arte, il direttore artistico delle Serpentine Galleries di Londra, Hans Ulrich Obrist, spiega il suo periodo di superlavoro e invita ogni azienda ad assumere un artista «per abbattere i confini culturali». [La Stampa]

La Torino sotto a Torino
Aperto per la prima volta il labirinto del Cinquecento sotto Torino: 14 chilometri di gallerie costruite per proteggere i bastioni della Cittadella, il cui recupero è cominciato già nel 1958. [La Stampa]

Una di famiglia
La Felix Mendelssohn-Haus di Lipsia inaugura la prima mostra al mondo dedicata alla compositrice Fanny Hensel, in collaborazione con il nuovo Istituto Kurt-Masur, situato al primo piano del medesimo edificio. [Frankfurter AZ]

Predoni d’arte romana fermati a Jaén
La Guardia civile spagnola ha arrestato sei persone a Jaén (Siviglia) per il furto di 748 reperti archeologi romani di incalcolabile valore. [El País]

Ci sarà un crollo del turismo in Catalogna?
Secondo il Governo spagnolo l’instabilità politica dovuta al movimento indipendentista provocherà conseguenze drastiche sul turismo in Catalogna. [El País]

Costruire nel deserto
Álex Vicente ha incontrato l’architetto francese Jean Nouvel, progettista del Louvre Abu Dhabi che inaugura questo mercoledì, chiedendogli dei problemi incontrati nel reinterpretare l’architettura della tradizione islamica. [El País]

di Francesco Martinello , edizione online, 4 novembre 2017


Ricerca


GDA novembre 2017

Vernissage novembre 2017

Sovracoperta GDA novembre 2017

Focus on Figurativi 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012