Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Cosimo Rosselli, tre restauri e una giornata di studi a Firenze

«Madonna in Trono», di Cosimo Rosselli

Firenze. L’8 novembre l’Accademia delle Arti del Disegno, dedica una giornata di studi a Cosimo Rosselli (1439-1507), figura centrale della cultura fiorentina la cui fortuna critica è tuttavia minore rispetto a quella di suoi contemporanei. Come sottolinea Cristina Acidini, presidente della Accademia delle Arti del Disegno, Cosimo Rosselli non solo fu apprezzato da figure quali Lorenzo il Magnifico e papa Sisto IV, che lo volle a Roma, ma «nella sua bottega operosa si formò un eccentrico genio della pittura quale fu Piero di Cosimo».
L’iniziativa, promossa in collaborazione con l’Ufficio Diocesano per l’Arte Sacra e la Fondazione Friends of Florence su proposta dell’accademico comandante Niccolò Rosselli del Turco, discendente di Cosimo Rosselli, e organizzata grazie al supporto della Classe di Storia dell’Arte dall’Accademia delle Arti del Disegno, vede la partecipazione di studiosi illustri. Tra questi Antonio Paolucci affronterà l’argomento dei pittori quattrocentisti a Roma, essendo Cosimo uno degli artisti chiamato da papa Sisto IV nel 1481, insieme a Pietro Perugino, Domenico Ghirlandaio e Sandro Botticelli, per dipingere nella Cappella Sistina.
Un’attenzione particolare sarà riservata agli esiti dei recenti restauri di opere di Rosselli da cui il convegno prende spunto: Gioia Germani tratterà i risultati del restauro della «Vestizione religiosa di san Filippo Benizi nel Chiostrino dei Voti della Santissima Annunziata», mentre Lidia Cinelli quelli dell’intervento sulla «Cappella del Miracolo del SS. Sacramento in Sant’Ambrogio». Daniela Parenti e Sandra Pucci presenteranno invece il restauro della «Sacra Conversazione» nella Galleria degli Uffizi, già in san Pier Scheraggio (ca1468), restauri che sono stati resi possibili grazie a decisivi contributi privati da parte della Fondazione Friends of Florence, della Unigum Spa e del comandante Niccolò Rosselli del Turco. Nel pomeriggio sarà la volta di Nicoletta Pons con «Nuove osservazioni su una pala frammentaria di Cosimo Rosselli», di Annamaria Bernacchioni in merito a «Cosimo Rosselli a Sant’Ambrogio e una proposta per il Graffione». Le conclusioni sono affidate a Timothy Verdon con «Cosimo Rosselli, L’ultima Cena nella Cappella Sistina» (Sala delle Adunanze del Palazzo dell’Arte dei Beccai, via Orsanmichele 4; dalle 9.30 alle 13.00 e dalle15.00 alle 18.30).

di Laura Lombardi, edizione online, 6 novembre 2017


  • Ritratto di Cosimo Rosselli

Ricerca


GDA novembre 2017

Vernissage novembre 2017

Sovracoperta GDA novembre 2017

Focus on Figurativi 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012