Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre


Roma, l'arte recuperata dai Carabinieri entra a scuola

Alcuni dei reperti recuperati dai Carabinieri Tpc che saranno esposti nella Rome International School

Roma. La Rome International School, scuola internazionale in lingua inglese di proprietà dell’Università Luiss che accoglie oltre 500 giovani dai 2 ai 18 anni di 50 nazionalità, organizza dal 9 marzo al 30 aprile «Recuperare il passato per avere un futuro», mostra realizzata con il Mibact e il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale che espone 75 reperti archeologici salvati dai Carabinieri e restituiti alla collettività (catalogo Gangemi).

Il senso dell’iniziativa è quello di presentare, proprio in un luogo internazionale di formazione, manufatti di cui non solo si deve apprezzare la bellezza estetica ma anche riconoscere e proteggere la storia e il valore di testimonianza culturale, all’insegna del rispetto, della tutela e della legalità. Tra le opere scelte un sarcofago etrusco in terracotta recuperato a Ginevra, vasi con scene mitologiche, un grande cratere apulo a mascheroni sequestrato in Corsica e molti altri pezzi di prim’ordine, compresa un’inedita armatura ideale che assembla un elmo, una corazza, un paio di schinieri e una lancia risalenti al VI e V secolo a.C., di cui la Rome International School ha finanziato il restauro.

All’inaugurazione del 9 marzo parteciperanno il generale di brigata del Comando Carabinieri TPC Fabrizio Parrulli, il direttore generale della Luiss Giovanni Lo Storto e il direttore scientifico della mostra Roberto Di Paola. La mostra, gratuita, sarà visitabile dal lunedì al venerdì su prenotazione (ore 8,30-18,00) e nei fine settimana (ore 10,00-20,00).

di Federico Castelli Gattinara , edizione online, 2 marzo 2017


Ricerca


GDA marzo 2017 Vernissage marzo 2017

Vedere a ...
Vedere a Bologna gennaio/febbraio 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012