Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Fotografia


Il 6 aprile a Roma i primi Stati generali della fotografia

Lorenza Bravetta consulente del Mibact per una divisione fotografia

Roma. «Il Ministero dei Beni culturali ha tanti istituti che si occupano anche attivamente di fotografia, ma è mancato nora un disegno complessivo sullo sviluppo del settore, che dalla conservazione approdi alla digitalizzazione e all’arte contemporanea», così il ministro Dario Franceschini spiega la necessità che è alla base del decreto ministeriale dello scorso 19 gennaio, dove si legge che «A decorrere dal 2 gennaio 2017 e fino al 31 maggio 2017 la Sig.
ra Lorenza Bravetta è chiamata a collaborare con il Ministro in qualità di Consigliere per la valorizzazione del patrimonio fotografico nazionale».
Dopo quasi vent’anni all’agenzia Magnum di Parigi, cinque dei quali come responsabile per l’Europa continentale, e dopo la direzione di Camera, il Centro Italiano per la Fotografia di Torino che ha diretto  fino allo scorso settembre, Lorenza Bravetta  è ora chiamata a coordinare il progetto del ministro che intende costruire, prosegue, «una struttura che raggruppi e metta a sistema quello che c’è già e le novità. E ho richiesto a Lorenza Bravetta,
che ha un’esperienza internazionale nel campo, un lavoro di censimento e studio». E mentre Dario Franceschini annuncia per il 6 aprile gli Stati generali della fotografia, la Bravetta dichiara che l’obiettivo del lavoro che la attende, sarà «la tutela e la valorizzazione della fotografia come patrimonio storico e linguaggio contemporaneo, dando impulso all’educazione all’immagine e alla creatività di oggi».

di Chiara Coronelli, da Il Giornale dell'Arte numero 373, marzo 2017



Ricerca


GDA luglio/agosto 2017

Vernissage luglio/agosto 2017

Vedere a ...
Vedere in Trentino Alto Adige 2017

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2017

Vedere in Sicilia 2017

Vedere a Venezia e in Veneto 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012