Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


L'arte sui giornali. La rassegna stampa del 10 aprile 2017

Milano, il mondo promuove il Salone
Ampiamente superato l’obiettivo delle 300mila presenze al Salone del mobile di Milano: i numeri dicono che ci sono stati più di 343mila ingressi. Grandi elogi soprattutto dall’estero. C’è curiosità ora per la nuova fiera del libro, in apertura il prossimo 19 aprile. [Corriere della Sera; Il Giornale]

Torino, la Appendino mette fine alla Resistenza
I recenti tagli alla cultura imposti dall’amministrazione Appendino minacciano il Museo della Resistenza di Torino. Come spiega Nino Boeti, alla guida del Comitato Resistenza e Costituzione: «Il Museo si regge sui 70mila euro che eroga il Comune e sui 15mila euro che diamo noi come comitato […]. se vengono a mancare i 70mila euro la struttura chiude». [la Repubblica]

Israele, prova di forza del ministro Regev
Scontro in Israele tra il ministro della Cultura Miri Regev e le istituzioni culturali del Paese per presunti nuovi tagli ai finanziamenti statali che violerebbero gli accordi presi nei due anni passati. [Frankfurter AZ]

Dresda, il Residenzschloss ormai è un museo
Un servizio di una pagina spiega come, con la grande mostra sugli abiti e i simboli di potere nel Rinascimento tedesco, il Residenzschloss di Dresda, nato come centro culturale, compie definitivamente la sua trasformazione in museo. [Frankfurter AZ]

All’asta per la prima volta un nudo di Lichtenstein
Dopo 20 anni in mani private il 18 maggio va all’asta da Sotheby's, per la prima volta nella sua storia, l’opera «Nude Sunbathing» di Roy Lichtenstein. La stima si aggira attorno ai 20 milioni di dollari. [The Daily Telegraph]

L’eredità di Lamela per le Torri Colón
Tra i progetti rimasti nel cassetto di Antonio Lamela, architetto spagnolo scomparso la settimana scorsa a 90 anni, spicca il piano di recupero delle Torri Colón a Madrid, volto a riavvicinarle al loro aspetto originale. [El País 9-4]

León, apre al pubblico un gioiello di Gaudí
Il prossimo 23 aprile apre al pubblico, a 125 anni dalla costruzione, Casa Botines a León, splendido edificio costruito da Gaudí attualmente sede della Fondazione España Duero. Nel corso della sua storia è stato prima sede di attività commerciali e in seguito di una banca. [El País 9-4]




Quotidiani consultati: il Fatto Quotidiano; Corriere della Sera; Il Giornale; la Repubblica; La Stampa; Il Messaggero; The Sunday Times; The Daily Telegraph; Le Monde; Frankfurter AZ; El País.

di Francesco Martinello, edizione online, 10 aprile 2017


Ricerca


GDA luglio/agosto 2017

Vernissage luglio/agosto 2017

Vedere a ...
Vedere in Trentino Alto Adige 2017

Vedere in Friuli Venezia Giulia 2017

Vedere in Sicilia 2017

Vedere a Venezia e in Veneto 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012