Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Libri


Gli scritti sull'arte di Benedetto XVI

In occasione dei 90 anni del papa emerito pubblicate dieci dissertazioni estetiche e teologiche composte tra il 2002 e il 2013

Bruno Ceccobelli, «Faccia a faccia con Dio. La sorgente prima e ultima»

In occasione dei 90 anni di Joseph Ratzinger, è stato pubblicato, per i tipi di Fabrizio Fabbri Editore e Ars Illuminandi, Benedetto XVI. L’arte è una porta verso l’infinito. Teologia Estetica per un Nuovo Rinascimento, curato da monsignor Jean Marie Gervais, prefetto coadiutore del capitolo Vaticano, e dal vaticanista Alessandro Notarnicola, con prefazione di monsignor Angelo Comastri, vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano.
Il libro racchiude dieci discorsi del papa emerito sull’arte, tema che ha profondamente contraddistinto lo spirito del pontificato di Ratzinger, nelle cui parole la creazione artistica è da intendersi come via pulchritudinis, percorso della bellezza e della grazia spirituale.

Le dieci dissertazioni estetiche e teologiche, composte fra il 2002 e il 2013, includendo dunque anche gli anni del suo cardinalato, comprendono interventi come il discorso Noi abbiamo bisogno di voi tenuto agli artisti in Cappella Sistina nel novembre del 2009, e Arte: sete e ricerca dell’infinito, udienza generale del 2011 in cui l’allora pontefice descrive l’arte come la possibilità di esprimere e rendere visibile il bisogno dell’uomo di andare oltre ciò che si vede.

Ciascuno dei discorsi è illustrato da un’opera realizzata dall’artista Bruno Ceccobelli che, traducendo in immagine le parole del pontefice, ha creato un unitario ciclo pittorico. Un saggio di Mariano Apa, infine, dipana un ricco itinerario critico in cui le opere di Ceccobelli sono viste come un «un invito, per ciascuno di noi, a farsi insieme all’artista ermeneuti del testo».
«La prima operazione che ho compiuto nell’accostarmi alle parole di Ratzinger, afferma Ceccobelli è stata sognare. La sfida, accettata con umiltà, era doversi necessariamente confrontare con una cultura religiosa e artistica millenaria, attraversare le epoche e dare vita, rinnovando i simboli, ad opere di là del tempo».

di Arianna Antoniutti, edizione online, 28 aprile 2017


  • La copertina del volume

Ricerca


GDA dicembre 2017

Vernissage dicembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017

Focus on Figurativi 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012