Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre


SPECIALE VENEZIA Alla Fondazione Prada l'equivoco del marinaio

La locandina della mostra alla Fondazione Prada

Venezia. Tutto nasce da un equivoco: l’aver scambiato per marinai gli anziani ricoverati nel Pio Albergo Trivulzio di Milano, ritratti in un celebre dipinto di Angelo Morbelli. Felix culpa, peraltro, perché da questo equivoco è nato il riferimento alla nave che dà il titolo alla mostra in corso dal 13 maggio al 26 novembre a Ca’ Corner della Regina, sede lagunare della Fondazione Prada: «The Boat is Leaking. The Captain Lied», metafora dei marosi esistenziali, specie nella fase finale della vita. Con riferimento anche al Giulio Cesare di Shakespeare.
Autori: la scenografa Anna Viebrock, artefice di famosi allestimenti di opere liriche; il regista Alexander Kluge, premio per la regia alla Mostra del Cinema di Venezia del 1968 e il fotografo Thomas Demand. Tutti tedeschi, come il curatore Udo Kittelmann. Insieme costruiscono un evento teatrale, in un edificio peraltro già improntato alla scenografia barocca. Complice la semioscurità e il sonoro dei brani musicali; complice, soprattutto, il gioco delle porte che aprono scenari inaspettati: una piccola orchestra, una sala da ascolto, spezzoni di film e di scenografie di opere liriche, fotografie, persino, a sorpresa, una piccola antologica dei dipinti di Morbelli. Oppure porte chiuse che costringono a riprendere il labirinto del percorso. Libero poi il visitatore di creare una propria narrazione interagendo con gli stimoli proposti. A ribadire il tema, ogni ora ai 59 minuti, il suono della sirena di una nave che entra nel porto.

di Lidia Panzeri , edizione online, 12 maggio 2017


  • Una veduta della mostra «The Boat is Leaking. The Captain Lied». Foto: Delfino Sisto Legnani e Marco Cappelletti.

Ricerca


GDA giugno 2017

Vernissage giugno 2017

Focus on Boetti maggio 2017

Vedere a ...
Vedere in Friuli Venezia Giulia 2017

Vedere in Sicilia 2017

Vedere a Venezia e in Veneto 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012