Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre


Cattelan, una carriera da film

Il 30 e 31 maggio al cinema il documentario di Maura Axelrod sull'artista padovano

Maurizio Cattelan (1960) sbarca sul grande schermo. Non come regista, attività nella quale non si è ancora cimentato, ma come protagonista di un film documentario girato da Maura Axelrod, presentato in anteprima al Tribeca Film festival di New York lo scorso aprile. Intitolata «Maurizio Cattelan: be right back», la pellicola, della durata di 95 minuti, scaturita da un’idea del 2001, è proiettata nella sale italiane martedì 30 e mercoledì 31 maggio. È un ironico reportage sulla carriera di uno dei più discussi e irriverenti artisti contemporanei, raccontato attraverso interviste a curatori, critici, collezionisti, ex fidanzate e direttori di musei, uno tra tutti Massimiliano Gioni, diventato l’alter ego dell’artista padovano nel 1998.
Vent’anni di carriera scanditi da opere come «La nona ora», «Him», «Untitled» o dalla retrospettiva al Guggenheim di New York del 2011, con la quale è stato consacrato sulla scena mondiale «uno dei più grandi artisti che abbiamo oggi, ma che, confida uno dei collezionisti interpellati, potrebbe anche essere il peggiore». Insomma, un viaggio ironico e iperbolico per scoprire chi sia in realtà Maurizio Cattelan, perché se è vero, come affermava Joseph Beuys, che «ogni uomo è un artista», è anche vero, come afferma lo stesso Cattelan, che «ogni artista è un uomo».

«Maurizio Cattelan: be right back» è distribuito in esclusiva per l Italia da Nexo Digital e Feltrinelli Real Cinema. L'elenco delle sale in cui viene proiettato è consultabile sul sito: http://www.nexodigital.it.

di Jenny Dogliani, edizione online, 29 maggio 2017


  • Un fotogramma del documentario di Maura Axelrod «Maurizio Cattelan: be right back»

Ricerca


GDA settembre 2017

Vernissage settembre 2017

Vedere a ...
Vedere a Firenze e in Toscana 2017

Vedere in Puglia e Basilicata 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012