Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Archeologia


Pompei, una passerella in vetro per la domus dell'Orso ferito

Salvaguarderà il prezioso pavimento musivo. È il primo intervento di questo tipo nell'area degli scavi

Atrio con fontana della Casa dell'Orso ferito

Pompei (Napoli). Una passerella di vetro larga un metro e spessa un centimetro consentirà di visitare attraverso un ingresso laterale la Casa dell’Orso ferito, a Pompei, salvaguardando dal calpestio dei turisti il prezioso pavimento musivo. Rimarrà invece interdetto al passaggio l’antico ingresso che accoglie l’emblema della domus.
Annunciato qualche mese fa dal direttore generale del Parco Archeologico, Massimo Osanna, l’intervento terminerà entro qualche giorno ed è il primo di questo tipo mai adottato a Pompei per consentire la vista di una domus nell'area degli scavi.
Scavata tra il 1862 e il 1865 oltre al prezioso mosaico dell’atrio da cui prende il nome, raffigurante un orso ferito che tenta di strapparsi dal corpo l’asta che lo ha trafitto, la domus conserva una fontana a edicola di eccellente fattura. Realizzata con tessere colorate, raffigura un fondale marino popolato di pesci e dal quale emergono le figure di Nettuno e di Venere, adagiata in una conchiglia.


Articoli correlati:
Pompei, riaprono la casa di Sirico e dell'Orso ferito

di Carlo Avvisati, edizione online, 27 giugno 2017


  • Il mosaico che dà il nome alla casa
  • Ingresso laterale della Casa dell'Orso ferito: si intravede la passerella in vetro

Ricerca


GDA novembre 2017

Vernissage novembre 2017

Sovracoperta GDA novembre 2017

Focus on Figurativi 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012