Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie


Per l'Unesco Venezia sta lavorando bene. Bocciatura scongiurata, si deciderà nel 2019

Una grande nave da crociera a Venezia

Venezia. Il Comitato del Patrimonio Mondiale dell’Unesco, riunito a Cracovia dal 2 al 12 luglio, il 6 luglio ha deliberato sul sito «Venezia e la sua laguna», per il quale si era ventilata una possibile decadenza, concedendo una proroga all'1 dicembre 2018, in modo che il il rapporto sullo stato di conservazione del sito sia valutato nella sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale del 2019.

La proroga si deve  ai progressi raggiunti dalla città in termini di regolazione dei flussi turistici; di soluzione al passaggio delle grandi navi; di tutela dell’identità locale e delle tradizioni, come esprime con soddisfazione un comunicato congiunto del Maeci (Ministero Affari Esteri) e del Mibact (Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo). Molto soddisfatto della decisione dell'Unesco anche il sindaco Luigi Brugnaro, che vede così riconosciuto il buon lavoro svolto.

Per quanto riguarda il primo punto si inizierà da un conteggio preciso del numero di visitatori in occasione della festa del Redentore del prossimo 15 luglio per poi passare, a settembre, a un controllo dei flussi su piazza San Marco ma escludendo, come sostiene il ministro Dario Franceschini, qualsiasi forma di ticket. Piuttosto, sempre secondo il ministro, si potrà regolare l’entrata ai singoli monumenti, come già avviene per l’ingresso alla Basilica e alle Gallerie dell’Accademia.

Per il secondo punto, invece, si sta profilando la soluzione del passaggio delle navi di media dimensione nel canale Vittorio Emanuele, senza necessità di ulteriore scavi; quelle di grandi dimensioni verrebbero, invece, fermate a Porto Marghera. Una decisione in merito sarà presa nella riunione del Comitatone che doveva tenersi in questo mese ma è scivolata a settembre.
In più Venezia è stata scelta come un caso pilota per quanto riguarda la regolazione dei flussi turistici.

Articoli correlati:


Unesco, un anno di proroga per Venezia

di Lidia Panzeri , edizione online, 7 luglio 2017


Ricerca


GDA novembre 2017

Vernissage novembre 2017

Sovracoperta GDA novembre 2017

Focus on Figurativi 2017

Vedere a ...
Vedere in Emilia Romagna 2017

Vedere in Canton Ticino 2017

Vedere in Sardegna 2017

Vedere a Torino 2017


Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - Piazza Emanuele Filiberto, 13/15, 10122 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012