Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Musei

Venezia, alle Gallerie dell'Accademia riallestito lo studio di Emilio Vedova

Venezia. È in un angolo della ex Chiesa della Carità, con splendida vista sul Canal Grande, lo spazio dedicato a Emilio Vedova, già carismatico docente, dal 1975 al 1986, all’Accademia di Belle Arti inserita all’interno delle Gallerie. La presenza di Emilio Vedova a Dorsoduro, lo stesso sestiere delle Gallerie, dove aveva il suo studio, è ancora ben viva («Sembra quasi di sentirne la voce», annota Paola Marini, direttrice delle Gallerie). Questa è una prima motivazione dell'iniziativa; l’altra, più cogente, è il riconoscimento dell'internazionalità dell'artista.

La Fondazione Emilio e Annabianca Vedova presieduta da Alfredo Bianchini, ha concesso in prestito la grande tempera (200,5x85 cm) «Immagini del tempo 1957-T», appartenente al ciclo omonimo; opera dai colori e dai gesti dinamici, contenuti, però, in una solida struttura.
A rotazione seguirà un’altra tempera, «Scontro di situazioni ’59-II-1», del ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Lidia Panzeri, edizione online, 5 settembre 2017


Ricerca


GDA maggio 2018

Vernissage maggio 2018

Fotografia Europea 2018

Vedere a ...
Vedere a Venezia e in Veneto 2018

Vedere nelle Marche 2018

Vedere a Milano 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012